#46 Buone abitudini: come ci aiutano a seguire le indicazioni del medico – con il Dott. Luca Mazzucchelli

Luca Mazzucchelli

Creare buone abitudini non è sempre facile, ma è fondamentale per portare avanti nel tempo delle azioni utili per la nostra salute e il nostro benessere.

Dobbiamo seguire delle terapie, dobbiamo prendere dei farmaci, dobbiamo andare ai richiami, dobbiamo pulire tutti i giorni gli spazi tra dente e dente: sappiamo che ci fa bene eppure a volte non lo facciamo.

Come mai dopo un po’ smettiamo di fare quello che ci fa stare bene?

Perché elevatissime % di persone smettono di seguire le cure che vengono date dai medici e dai professionisti del benessere?

Ho fatto queste domande al Dott. Luca Mazzucchelli, psicologo ed esperto di (buone) abitudini.

Il Dott. Luca Mazzucchelli durante una sua lezione alla Content Marketing Academy di Alessio Beltrami (Milano, 2019)
Il Dott. Luca Mazzucchelli

Cos’è la mancata aderenza alle cure?

Lo so. È un argomento immenso, ma di cui bisogna parlare.

Attuale, pericoloso, allarmante.

Il problema dell’aderenza non riguarda quindi solo i farmaci, ma anche i consigli per adottare uno stile di vita sano: non fumare, seguire una dieta corretta e svolgere attività fisica costante.

Ogni atto medico volto a modificare in maniera sostanziale le nostre abitudini spesso incontra una resistenza a lungo termine (Report OMS, 2003).

La faccenda si fa seria, se pensiamo che ogni anno in Europa i ricoveri per mancata aderenza alle cure costano 125 miliardi di Euro e si stimano 194.500 morti.

Anche nel mondo dentale il problema è presente: smettiamo di pulirci bene i denti e di andare ai richiami di mantenimento, mettendo così a rischio la salute della bocca (e direttamente anche la salute del corpo).

Cosa ci consiglia il Dott. Luca?

Il Dott. Luca consiglia di tenere sempre in considerazione questi 4 aspetti:

  1. le emozioni, che devono rimanere sempre accese e vivide, essendo il vero motore dei processi di cambiamento
  2. non dimenticare i motivi che ci spingono a cambiare un comportamento, che sono la scintilla che ci fa scattare il desiderio di cambiare abitudine
  3. far crescere nel tempo l’abitudine, con piccole novità nel corso del tempo
  4. il feedback, che deve rimanere sempre attivo e stimolante nell’immediato, aiutandoci così a portare avanti un’abitudine nel lungo periodo

Trovi il Dott. Luca Mazzucchelli nei suoi vari canali:

Da leggere assolutamente il suo libro sulla costruzione di nuove buone abitudini: “Fattore 1%. Piccole abitudini per grandi risultati“.

Un abbraccio,

Dott.ssa Elena

Vuoi vivere una vita col sorriso?

Queste sono 2 cose che puoi iniziare a fare subito (e gratis):
1. lava i denti 2 volte al giorno
2. segui il mio Canale Telegram (seleziono per te informazioni e risorse utili)

A proposito dell'autore Guarda tutti i post Sito web dell'autore

Elena Bizzotto

Sono moglie e mamma di Sofia fissata con la prevenzione e le buone abitudini.
Suono il fagotto, pulisco denti, promuovo la salute, trasformo i sorrisi.