3 semplici regole per mantenere una buona igiene orale senza dentista

Vi sembrerà strano, ma mantenere una buona igiene orale è davvero più facile di quello che sembra.

Alcune delle frasi che mi vengono spesso riferite dai pazienti sono le seguenti:

  • “Ma io non ho mica tempo per spazzolarmi tutto quel tempo….”
  • “Ma la sera arrivo distrutto… figuriamoci se ho tempo e voglia di passare il filo!”
  • “Ma come mai sono infiammato? Se uso sempre anche il collutorio?”
  • “Il filo lo odio… non perda nemmeno tempo a spiegarmelo!”
  • “Non ci posso fare niente! La mia saliva fa tartaro!”
  • “Non uso lo spazzolino elettrico. Mi hanno detto che fa male ai denti e rovina le gengive!” ecc ecc…

Nonostante tutte le informazioni con i mezzi a nostra disposizione (libri, internet, brochure, tv….) che ci parlano dell’importanza sempre più incalzante di mantenere un buon livello di salute orale e anche generale, avere e mantenere un bel sorriso sembra ancora un’impresa sovrumana!

E lo dico perché prima di diventare un’Igienista Dentale, sono stata, sono adesso e sarò per sempre, una paziente!

Faccio i controlli periodici e vado da un’Igienista a farmi fare l’igiene professionale, mi lavo i denti e uso i prodotti come tutti!

Credo di aver raggiunto un buon livello di salute, ma lascio sempre l’ardua sentenza ai professionisti della salute che mi seguono.

Tre sono le semplici regole da seguire:

1) La prima FONDAMENTALE

  • Spazzola i denti almeno 2 volte al giorno per almeno 2 minuti, meglio dopo i pasti
  • Almeno 1 volta al giorno, occupati della detersione completa del cavo orale

Questa indicazione è considerata il MINIMO. Diversamente, la tua igiene orale quotidiana sarà quasi sicuramente insufficiente.

Tradotto:

Tempo di spazzolamento

  • usa lo SPAZZOLINO almeno 2 volte al giorno per non meno di 2 minuti
  • ricordati che lo spazzolino non riesce MAI a pulire TUTTE le superfici dei denti, quindi sarà ahimè necessario usare uno strumento interprossimale
  • occupati non solo dei denti ma anche del resto del cavo orale, quindi sarà veramente importante lo spazzolamento della lingua e, per i perfezionisti, per esempio anche dell’interno delle guance!

Aiutoooooo….. scritto così sembra complicato… allora provo a semplificare ulteriormente! Ti scrivo quello che faccio io:

  • prima di uscire per andare a lavoro, spazzolo i denti 2 MINUTI
  • la sera prima di andare a letto, spazzolo i denti 2 MINUTI, sciacquo lo spazzolino e pulisco la lingua e le guance… filo: 30 SECONDI!

In tutto 5 minuti al giorno dedicati al mio cavo orale!

E ora scommetto che ti stai chiedendo: ma lavarsi i denti dopo pranzo?

Beh…. Ti ho detto che questo è veramente il MINIMO che possiamo fare! Sotto questo minimo impegno, avremo prima o poi dei problemi.

Spazzolarsi i denti dopo aver mangiato e quindi anche dopo pranzo è un’abitudine FANTASTICA.

Anzi, per alcuni pazienti diventa pure OBBLIGATORIA! (per esempio, i pazienti con predisposizione alla carie, perché anche il cibo, oltre ai batteri, gioca un ruolo importantissimo!)

2) Usa gli STRUMENTI GIUSTI PER TE!

Non puoi nemmeno immaginare cosa si sono inventate le aziende per facilitare la vita a noi poveri pazienti e quanti strumenti vengono sfornati di continuo!

Ma tu come fai a capire se stai lavorando bene? Come fai a capire quali strumenti sono più adatti e magari anche più facili da usare per la tua bocca e i tuoi denti? Semplicissimo: segui la terza regola.

3) Vai subito dal tuo Igienista Dentale di fiducia: non aspettare ancora!

Ogni persona e ogni bocca è diversa: esisterà sicuramente lo strumento adatto e la tecnica più giusta per te. Un professionista della salute orale potrà aiutarti ed è lì apposta.

Magari poi scoprirai che diventa anche divertente!

Un abbraccio,

Dott.ssa Elena

Vuoi vivere una vita col sorriso?

Queste sono 2 cose che puoi iniziare a fare subito (e gratis):
1. lava i denti 2 volte al giorno
2. segui il mio Canale Telegram (seleziono per te informazioni e risorse utili)

A proposito dell'autore Guarda tutti i post Sito web dell'autore

Elena Bizzotto

Sono moglie e mamma di Sofia fissata con la prevenzione e le buone abitudini.
Suono il fagotto, pulisco denti, promuovo la salute, trasformo i sorrisi.